Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

Informazione Corretta Rassegna Stampa
21.04.2017 Attentato a Parigi!
Commento ironico del contadino di Galilea Andrea Zanardo

Testata: Informazione Corretta
Data: 21 aprile 2017
Pagina: 1
Autore: Andrea Zanardo
Titolo: «Attentato a Parigi!»

Attentato a Parigi!
Commento ironico del contadino di Galilea Andrea Zanardo

Immagine correlata
Vignetta antisemita: "Israele è il male"

L’attentatore di Parigi era stato addestrato in Israele e spedito in missione in Francia. Lo scopo dei governo di Netanyahu è generare panico, fare vincere la Le Pen, instaurare un regime islamofobo ed antipalestinese che certo, ad alcuni ebrei non piace, e quindi questi ebrei se ne andranno in Israele per togliere la casa agli arabi. E’ chiarissimo, no? Non vogliono farvelo sapere, ma le informazioni si trovano in Internet. E quindi, se si vuole davvero sconfiggere il terrorismo islamico bisogna punire Israele. In questo modo i giovani arabi delle periferie capiranno che non siamo razzisti. Iniziamo con il togliere la sicurezza davanti alle sinagoghe e alle scuole ebraiche, che ci sta a fare? A fare spendere i soldi dei contribuenti? A rafforzare l’Islamofobia? A far sentire esclusi i poveri musulmani che passano di li’ e vogliono urlare la loro disperazione per la tragedia della Palestina? Ma la vogliamo capire che i musulmani e gli arabi sono le vittime di un nuovo, reale, tragico Olocausto? Vengono persino accusati di essere nazisti, persino sull'Unità di oggi, e solo perché vogliono cancellare Israele e sostituirlo con uno Stato in cui gli ebrei siano minoranza disarmata!

[commento del Maestro Leonardo Tazzetta]

Immagine correlata
Andrea Zanardo


http://www.informazionecorretta.it/main.php?sez=90