sabato 18 novembre 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Perché non c'è ancora uno Stato arabo palestinese? (con sottotitoli italiani)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Rav Jonathan Sacks spiega che cosa davvero è il movimento antisemita e razzista BDS (sottotitolato in italiano)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



Dario Argento, il delirio antisemita e la madre dei cretini 14/11/2017

Buon giorno Ieri sera sono saltato sulla poltrona ascoltando il Gr1 delle jr 19 Dario Argento, commentando le vicende di sua figlia Asia, dichiarava che sua figlia si sente in pericolo in quanto minacciata dal Mossad!!!!! (......QUELLI SONO PERICOLOSI...SPARANO) GR1 12NOV Cordialmente

Tommaso Muner

Gentile Tommaso,
Non ho sentito il Gr1 ma ho letto sul web le deliranti dichiarazioni di Dario Argento reiterate tra l'altro a Rai 1 dove ha detto, sollecitato da un' indecorosa Cristina Parodi: " Il Mossad è uno dei più crudeli servizi segreti del mondo, Asia ha paura, non esce più di casa, quelli sparano, minacciano, sono gente pericolosissima" http://video.corriere.it/domenica-in-dario-argento-so-chi-ha-molestato-asia-quando-aveva-16-anni/7dc53fe0-c7af-11e7-a46a-2daf03b7af20
 Che dire? Oltre alle ignobili parole di Dario Argento credo proprio che il Mossad abbia di meglio da fare che occuparsi delle vicende di Asia Argento, illustre sconosciuta. Probabilmente il genitore vuole aiutare la figlia messa alla gogna dall'opinione pubblica trasformandola doppiamente in vittima, prima dello stupratore ebreo e poi dei pericolosissimi ebrei del Mossad. Cialtroneria? Mah, certo che queste notizie mi fanno venire alla mente la frase cavallo di battaglia di Maurizio Costanzo: "La madre dei cretini è sempre incinta".
Un cordiale shalom

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT